Com’è il nuovo libro di Saviano, La paranza dei bambini – Wired

Fottuto o fottitore: è in queste due categorie che si divide il mondo secondo Nicolas Fiorillo, detto Maraja, sfrontato protagonista del nuovo libro di Roberto Saviano. I “mini-boss” de La paranza dei bambini subentrano a una generazione di criminali che, al pari della società civile, è incapace di gestire la propria eredità. Napoli non è poi cambiata molto dai tempi di Gomorra dal punto di vista sociale e urbanistico, forse si è addirittura involuta; è al posto di comando che c’è stato un sovvertimento dell’ordine.

Alla generazione di Schiavone è succeduta quella raccontata ne La paranza dei bambini, giovani criminali senza avvenire che si muovono in una città fantasma in cui “non esistono percorsi di crescita: si nasce già nella realtà, dentro, non la scopri piano piano”. L’identikit della camorra 2.0 corrisponde a quello di una banda di quindicenni che si ispirano al Il camorrista di Giuseppe Tornatore…
Continua a leggere

http://www.wired.it/play/libri/2016/11/16/libro-roberto-saviano-la-paranza-dei-bambini-recensione/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...