#realtimemarketing e #crm Huawey Italia

Un ottimo esempio di utilizzo dei social con un mindset adeguato ai nostri giorni. Quante aziende nostrane hanno attivato un canale gratuito Twitter per porre attenzione ai propri clienti potenziali o già acquisiti? Se vuoi saperne di più dei prossimi corsi Hi Performance sul social media marketing lascia un commento qui sotto.

Che cos’è il GiveAway? Ecco come funziona e a cosa serve

GIVEAWAYIn questi ultimi anni la formula del giveaway risulta vincente non solo per i blogger, che la usano per fare promozione della loro pagina, ma anche per le aziende e i brand – soprattutto nel campo del fashion, del beauty e del lifestyle – che, in questo modo, lanciano nuovi prodotti servendosi delle parole, dei siti e dei fans di questi nuovi opinion leader. Ma come funziona? In realtà, ogni giveaway è a sè, e ha successo a seconda dei premi: più sono griffati, ricercati, originali e nuovi, più si crea rumore intorno al blog che ha lanciato il mini-contest.

Sorgente: Che cos’è il GiveAway? Ecco come funziona e a cosa serve

#meermanitaliantalk a Vicenza il 28 Ottobre

LE NUOVE REGOLE DEL MARKETING
il Club Mondiale della Formazione™ presenta il prossimo
prestigioso speaker che ospiterà a Vincenza per il suo 9° esclusivo appuntamento
David Meerman Scott.
Marketing e sales strategist noto a livello mondiale, in 41 Paesi e in tutti e cinque i continenti, è tra i primi a comprendere il potenziale del Web 2.0 per il marketing e le vendite.
I consigli e le informazioni contenute nei suoi blog e nei suoi libri sono legge per
imprenditori e professionisti di tutto il mondo che vogliono distinguersi dalla massa,
farsi notare e ricordare catturando sia il cuore che mente dei consumatori.
David Meerman Scott è inoltre autore di ben 10 libri, tra cui il best seller internazionale giunto alla sua 5° edizione “Le nuove regole del marketing” (Hoepli 2014), che ha venduto oltre 350.000 copie e che è stato tradotto in 28 lingue, compresi arabo e vietnamita,
e utilizzato in centinaia di Business School di tutto il mondo.
Il consenso che questo libro ha già riscosso in ventotto Paesi è la prova che le strategie in esso rappresentate sono valide anche al di fuori degli Stati Uniti.
Altre due sue note pubblicazioni sono: Le Nuove Regole delle Vendite e Real-Time Marketing & PR anche queste di successo internazionale.
Il marketing e la vendita stanno subendo una vera e propria rivoluzione, il mondo del commercio non è più in mano ai venditori, ma ai clienti, che trovano da soli le informazioni utili per capire se ciò che vendi va bene per loro oppure no.
Se vuoi far crescere il tuo Business oggi devi quindi riconsiderare radicalmente il tuo modo di pensare al marketing e alla vendita e sviluppare strategie commerciali e di comunicazione in ‘real-time’, per essere in dialogo continuo con il tuo pubblico di riferimento.
Insieme a David Meerman Scott, il prossimo 28 ottobre a Vicenza, potrai conoscere le più potenti tra queste strategie: per rendere la tua azienda più reattiva, ossia ossia capace di adattarsi alla nuova velocità di Internet, ascoltare le opinioni del pubblico attivo in Rete
e vendere in modo più facile mantenendoti sempre in linea con le esigenze del mercato.
Il sito ufficiale italiano è www.davidmeermanscott.it mentre la sua pagina su wikipedia è
meermanitaliantalk
#meermanitaliantalk

“Faccio il social media manager…”-“Social che?”

La nostra stupenda Italia è sempre più martoriata da amministratori incompetenti che, a tutti i livelli, mangiano brioche mentre il popolo ha fame.

Consiglio a tutti gli imprenditori che leggono questo blog di approfondire la figura del Social Media Manager per diventare loro in prima persona il riferimento della reputazione online della loro azienda e comunque cominciare a pensare di integrare questa figura in pianta stabile all’interno della propria organizzazione.

Un social media manager può cambiare il destino di prodotti e servizi  che devono necessariamente riposizionarsi oggi nel mercato digireale.

Puoi cominciare leggendo questo articolo dal titolo provocatorio che ha allietato il mio  sabato mattina.

Il social media manager: cosa fa (e serve ancora?)

http://socialmedia.vanityfair.it/2013/10/01/il-social-media-manager-cosa-fa-e-serve-ancora/

Daniele Chieffi, in Italia di social media manager c’è ancora bisogno?

Senz’altro. Siamo ben lontani dall’avere tutti, in azienda, le competenze necessarie per fare un mestiere delicato e sempre più importante, che riassume competenze diverse. Oggi quasi tutti si sono accorti che il web è una nuova dimensione della comunicazione e che se un azienda non parla online, altri parleranno per lei e di lei; ma siamo ancora agli inizi.

 

Non dimenticare di seguire

Barbara Sgarzi

Giornalista, in rete da sempre, ho iniziato con Yahoo!, ho scritto per molte testate su carta e online e sono stata responsabile di vari progetti editoriali sul web. Oggi continuo a scrivere e mi occupo di formazione e consulenza su quella cosa multiforme definita “il digitale”. Nel frattempo, ho fatto una figlia, ho pubblicato qualche libro e ho cucinato molto, per passione. Genovese emigrata prima in UK e poi a Milano, a tratti lagnosa per l’assenza del mare e del basilico buono. E dopo dieci anni, ogni mattina mi chiedo ancora perché ho lasciato Londra. Nata nel 1972, quindi per chi dice che internet è un nuovo medium, sono abbastanza nuova anche io.

 

miglioramento kaizen

 

La qualità conta sempre nella vita. Per Google sempre di più.

Essere eticamente corretti paga. Sicuramente la nostra società lancia messaggi fuorvianti perchè scopriamo che ci sono milioni di “furbi” che prendono scorciatoie per occupare posizioni di prestigio indebitamente. Non così per il motore di ricerca numero uno al mondo.

Il suo team interno esegue una lotta senza frontiere a chi cerca di manipolare i risultati delle SERP (le pagine dei risultati di ricerca).

Fondamentale per ogni persona che voglia svolgere un buon lavoro SEO è quello di leggere questo articolo ed attenersi alle linee guida che impediranno nel tempo che il nostro sito internet possa essere eliminato dai risultati organici di Google.

Buona lettura e buon kaizen a tutti.

Marco

 

http://googleitalia.blogspot.it/2011/05/altre-indicazioni-per-la-realizzazione.html

 

icona-marco